NewsLetter:


*!*

Login:

 Login (eMail):
Password:

Join I tell you an Italian recipe:


Not yet one of us?
ops, I forgot my password!

Ingredients

600 g di baccalà ammollato
2 uova di gallina
1 tuorlo di gallina
8-9 fette di pancarrè
prezzemolo
burro
farina 00
succo di mezzo limone
sale



Baccala fritto alla milanese


Baccalà fritto alla milanese…bocconcini dal cuore morbido e saporito racchiuso in una crosticina croccante e delicatamente profumata di burro.


recipe given by our chef at .


ricetta immagine
These ingredients are able to feed: 4persons Baccala fritto alla milanese

Procedure

Per preparare il baccalà fritto alla milanese secondo questa ricetta diffusa in Lombardia per prima cosa si deve spellare il baccalà ammollato e tagliarlo in trancetti di medie dimensioni omogenei tra loro (anche nello spessore). Una volta preparato il baccalà e messo da parte, si dovranno prendere 100 g di burro e lavorarli con un cucchiaio fino ad ottenere un composto cremoso al quale dovranno essere aggiunti un pizzico di sale, del prezzemolo tritato, 2 cucchiai di farina, il succo di limone (filtrato) ed un tuorlo. Questo composto andrà lavorato fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Con questo burro lavorato andranno imburrate entrambe le superfici di ciascun trancio di baccalà, che dovranno poi essere infarinati, passati nelle uova sbattute ed infine nel pancarrè che dovrà essere stato precedentemente frullato e trasformato in pangrattato. Dopo aver passato i tranci di baccalà nel pancarrè, questi vanno premuti tra i due palmi delle mani in modo da far attaccare bene la panatura. Quindi in una padella larga mettere abbondante burro e far sciogliere a fuoco molto moderato, quando il burro sarà caldo e completamente sciolto mettere il baccalà che andrà cotto a fuoco basso per circa 10-12 minuti per lato in modo che la colorazione dorata e la croccantezza si raggiungano a fine cottura (in questo modo il pesce avrà avuto modo di cuocersi internamente). Una volta che la cottura sarà finita fare assorbire il burro in eccesso su della carta assorbente, salare leggermente e servire caldi!


I tell you this recipe

A Natale si mangia pesce, spesso il baccalà. A Roma è tipico il filetto di baccalà impastellato e fritto…meraviglioso, ma quest’anno avevo voglia di servire ai miei cari una versione diversa dal solito…ecco quindi che mi sono imbattuto in questa ricetta della Lombardia che mi è stata suggerita da Valentina, una cara amica milanese. Che dire di questo baccalà fritto alla milanese? Eccezionale! Il baccalà viene morbidissimo, con un gusto delicato e la panatura è croccantissima…come piace a me!

Baccala fritto alla milanese

the nutritional

Ogni porzione di baccalà fritto alla milanese apporta circa 500 kcal. L’energia che apporta viene per il 24% circa dalle proteine, il 72% dai grassi ed il 5% dai carboidrati. E’ una buona fonte rispetto alle dosi giornaliere consigliate di potassio, fosforo, selenio, iodio, vitamina B12, retinolo e vitamina E.


 

words to remember

Baccalà, baccalà fritto, panatura di pancarrè, pancarrè, Natale, Lombardia, milanese.

eBook Free - ti racconto una ricetta di Sezze

Download Gratis

Tell a recipe to your friends

Facebook

Pinterest

+Google

find us on Google+

Twitter: tweet this recipe

 

Insert a comment

Name*: !** eMail*: !!**Not valid format

Control Code: 731  

Type the control code:
Comment:

Comments

enza Scrive: 12/12/2013

Ciao, sono Enza di Come Mangio Io. La tua ricetta fa al caso mio. Grazieeeeee!!! Mi hanno regalato il baccalà e non sapevo come cucinarlo.... ora lo so..... e mi attira propèrio tanto tanto !!!!
Marina Scrive: 12/12/2013

Bravo Fabio! Questo baccalà deve essere una meraviglia del creato! E te lo dice un'estimatrice del baccalà che lo mangerebbe in tutte le salse! Complimenti ancora! Splendida ricetta!

Printing version of this recipe