NewsLetter:


*!*

Login:

 Login (eMail):
Password:

Join I tell you an Italian recipe:


Not yet one of us?
ops, I forgot my password!

Ingredients

4 tuorli d’uovo
500 ml di latte
3 cucchiai di frumina
8 cucchiai di zucchero
500 ml di panna fresca
80 g di torrone bianco piemontese



Bianco Natale (Crema diplomatica con torrone bianco piemontese)


Bianco Natale…una crema delicata e setosa unita all’inconfondibile aroma del torrone, delle mandorle e alla sua croccantezza.


recipe given by our chef at .


ricetta immagine
These ingredients are able to feed: 5-6persons Bianco Natale (Crema diplomatica con torrone bianco piemontese)

Procedure


Ti racconto una ricetta vi propone questo dolce per il Natale che nasce dalla golosità dello chef! Per preparare il Bianco Natale si deve per prima cosa fare la crema diplomatica. In una pentola mettere i tuorli d’uovo e lo zucchero. Con una frusta montare bene i tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la frumina ed amalgamare. Aggiungere il latte, girare bene il composto fino a che non risulti sciolto e senza grumi. Mettere sul fuoco e cuocere a fuoco moderato fino a che, senza fare bollire, non inizia a rassodarsi. Fare raffreddare la crema e nel frattempo montare la panna. Quando la crema sarà stiepidita aggiungerla alla panna e con una spatola di gomma amalgamarli con tagli dal basso verso l’alto per evitare di smontare la panna...nel caso la crema non si amalgamasse bene alla panna e rimanessero dei grumi un trucchetto (non da grandi chef ma efficace per risolvere il problema) è quello di mescolare bene il tutto utilizzando un frullatore ad immersione per qualche secondo....giusto per eliminare i grumi (ecco fatta la crema diplomatica). In un frullatore sminuzzare il torrone. Nella coppa in cui si vuole servire il Bianco Natale mettere sul fondo un pochino di torrone sminuzzato, poi versarci sopra la crema diplomatica e far riposare in frigorifero un'oretta, al momento di servirlo mettere sopra la crema  un ulteriore strato di torrone sminuzzato…Il Bianco Natale è pronto da servire e gustare!


I tell you this recipe

Il torrone è un dolce antichissimo. Già al tempo dei Romani era preparato e consumato come dimostrano alcuni versi scritti da Tito Livio. Il poeta latino Marco Valerio Marziale ci ha tramandato che la “cupedia”, come era chiamato dai romani il torrone, era una delizia gastronomica del Sannio. Alcuni studiosi attribuiscono invece agli Arabi l’origine del torrone. Il nome torrone deriva dal latino “torreo” che è il verbo latino per dire “abbrustolire”, con cui ci si riferiva alla tostatura delle mandorle e delle nocciole, però nel “De medicinis et cibis semplicibus”, un trattato dell'XI secolo scritto da un medico arabo, si fa riferimento ad un dolce simile al torrone e chiamato “turun”…quindi forse sono stati gli Arabi in tempi precedenti a far arrivare il torrone in Italia e poi in Spagna.

Bianco Natale (Crema diplomatica con torrone bianco piemontese)

the nutritional

Ogni porzione di Bianco Natale, crema diplomatica con torrone piemontese, apporta circa 450 Kcal. L’energia è ripartita così: 7% da proteine, 55% da grassi, 38% da carboidrati. E’ una buona fonte di calcio, fosforo e delle vitamine B2, B12 ed E.


 

words to remember

Crema diplomatica, panna, torrone bianco, torrone piemontese, torrone bianco piemontese, mandorle, Bianco Natale, Natale.

eBook Free - ti racconto una ricetta di Sezze

Download Gratis

Tell a recipe to your friends

Facebook

Pinterest

+Google

find us on Google+

Twitter: tweet this recipe

 

Insert a comment

Name*: !** eMail*: !!**Not valid format

Control Code: 724  

Type the control code:
Comment:

Printing version of this recipe