Caponata siciliana


La caponata siciliana è un piatto molto rinomato della gastronomia sicula, è costituito di melanzane fritte e ripassate in un sughetto di pomodoro insieme a sedano, capperi, pinoli, e uvetta. È servita condita con una salsa agrodolce che rappresenta la peculiarità di questa pietanza.


recipe given by our chef at .

ricetta immagine

Ingredients

600 g melanzane
40 g aglio (2-3 spicchi)
300 g sedano
300 pomodori maturi
200 g olive verdi (o nere)
40 g capperi di Pantelleria
50 g uvetta
100 ml di aceto di vino rosso
40 g zucchero
100 ml olio extravergine di oliva
sale
pepe



These ingredients are able to feed:  6persons

Procedure

Lavare e mondare le melanzane eliminando i piccioli (lasciando la buccia), tagliarle a dadi non troppo piccoli e sistemarle in uno scolapasta cosparse di sale grosso sotto un peso (una insalatiera piena d’acqua va bene) in modo da far fuoriuscire una parte dell’acqua con l’amaro delle melanzane. Tenerle sotto sale per almeno due ore. Poi sciacquarle, asciugarle con un panno pulito e friggerle in olio extravergine di oliva. Una volta fritte le melanzane tenerle da parte; nell’olio di frittura far soffriggere l’aglio, il sedano tagliato e precedentemente sbollentato in acqua, i pomodori maturi tagliati a pezzetti, le olive denocciolate e tagliate in quattro, i capperi, i pinoli e l’uvetta. Far cuocere a fuoco basso fin quando il sedano non sarà tenero, a questo punto aggiungere le melanzane fritte tenute da parte e far continuare la cottura per altri 5-10 minuti a fuoco dolce. A questo punto bisogna procedere con l’agrodolce, versare l’aceto e lo zucchero e mescolare per bene tenendo ancora la pentola sulla fiamma dolce per qualche minuto. Salare e pepare e far riposare la preparazione per qualche ora prima di servirla.



Back to the original version