Crostata di grano saraceno con ricotta e visciole


Una crosta croccante e profumata di burro protegge una farcia morbida e dolce impreziosita dalle visciole che come rubini colorano di rosso fuoco il candore della ricotta.


recipe given by our chef at .

ricetta immagine

Ingredients

Per la pasta frolla di grano saraceno:
400 g di farina di grano saraceno
2 uova
150 g di zucchero
160 g di burro
pizzico di sale

Per la farcia:
500 g di ricotta di mucca
80 g di zucchero semolato frullato o a velo
200 g di visciole nello sciroppo di zucchero
1 uovo



These ingredients are able to feed:  8persons

Procedure

Per preparare la crostata di grano saraceno con ricotta e visciole si dovrà per prima cosa preparare la pasta frolla di grano saraceno. Per prepararla si deve mescolare la farina di grano saraceno con lo zucchero e un pizzico di sale, quindi aggiungere il burro tagliato a pezzettini e impastare velocemente sgranando tra le mani il composto fino a ottenere una specie di sabbia granulosa. Mettere quindi il composto a fontana su una spianatoia e aggiungere nel centro le uova precedentemente sbattute e impastare bene il tutto fino ad ottenere una palla dalla consistenza elastica e vellutata. Avvolgere la pasta nella pellicola alimentare e far riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Mentre la pasta frolla di grano saraceno riposa in frigorifero preparare la farcia. Mettere in una ciotola la ricotta (o setacciata o sgranata con una forchetta) e aggiungervi lo zucchero (se non si ha quello a velo si può benissimo frullare quello semolato riducendolo in polvere...è anche migliore perché non è arricchito con la vanillina). Con una frusta amalgamare bene il formaggio con lo zucchero in modo che il composto diventi omogeneo e piuttosto vellutato. Poi aggiungere l’uovo precedentemente sbattuto e amalgamare il tutto. Quindi incorporarvi le visciole denocciolate e tagliate a metà e 4-5 cucchiai del loro sciroppo (o anche più cucchiai...dipende dal proprio gusto) e amalgamare. Fare riposare in frigo la farcia.
Stendere quindi la pasta frolla di grano saraceno ottenendo una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro e ricavare un disco grande a sufficienza per foderare una tortiera del diametro di circa 20 centimetri, ed un altro che servirà da copertura della torta. Foderare quindi la tortiera ben imburrata o rivestita di carta da forno con il primo dei dischi, distribuirvi sopra la farcia in modo uniforme e coprire il tutto con il secondo disco di pasta frolla di grano saraceno sulla cui superficie si faranno dei tagli con un coltello. Infine cospargere la superficie della crostata con un poco di zucchero a velo semolato. Infornare la torta in forno già caldo a 180° C per circa un’ora. Ottima mangiata a temperatura ambiente!



Back to the original version