NewsLetter:


*!*

Login:

 Login (eMail):
Password:

Join I tell you an Italian recipe:


Not yet one of us?
ops, I forgot my password!

Ingredients

2 kg polipetti
1 spicchio d’aglio
30 ml olio extravergine di oliva
200 ml vino bianco
600 g pomodori pelati o ancora meglio freschi

500 g fagioli neri

Per la polenta
200 g farina di mais
1,5 l acqua
sale



Medaglioni di polenta con polipetti in umido e fagioli neri


I polipetti in umido sono un tipico piatto delle regioni che si affacciano sul mare, in particolare in Campania; in questa ricetta noi li abbiamo serviti su un medaglione di polenta tostata e li abbiamo accompagnati con fagioli neri


recipe given by our chef at .


ricetta immagine
These ingredients are able to feed: 10persons Medaglioni di polenta con polipetti in umido e fagioli neri

Procedure

Preparare i polipetti in umido con fagioli su dei medaglioni di polenta è una ricetta molto semplice, tuttavia richiede un po’ di tempo.

Pulite i polipetti rimuovendo gli occhi e il rostro (la bocca), svuotate la sacca infilando le dita e trascinando al di fuori tutto il contenuto. Se i polipetti sono particolarmente grandi potete tagliarli separando la testa dal corpo e dividendo i tentacoli in gruppi di 2 o 4. Se le dimensioni lo consentono, è preferibile lasciarli interi, si presenteranno meglio nel piatto di portata.
In una casseruola, se ce l’avete, usatene una di terracotta, fate soffriggere l’aglio nell’olio di oliva, quando l’aglio sarà leggermente rosolato versate tutti i polipetti, aggiungete il sale e fateli cuocere a fuoco moderato per qualche minuto, bagnate con il vino bianco e continuate la cottura a fiamma alta per far evaporare il vino. Dopo circa 4-5 minuti aggiungete il pomodoro e a questo punto abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 30-40 minuti (a seconda della dimensione dei polipetti). Quando i polipetti saranno quasi cotti versate nella casseruola i fagioli neri precedentemente lessati, fateli cuocere insieme per gli ultimi 5-10 minuti. Nella presentazione in questa ricetta, io ho tenuto da parte un po’ di fagioli lessi che ho usato per la decorazione del piatto.

Da parte preparate la polenta. In una pentola mettete a scaldare l’acqua opportunamente salata, mentre questa si scalda aggiungete da subito la farina di mais e cominciate a mescolare, da quando il composto comincerà a bollire contate circa 30-40 minuti di cottura, questo è il tempo che mediamente è necessario per cuocere la polenta (a meno che non usiate quella istantanea). Mescolate di continuo la polenta per evitare che si attacchi sul fondo e che faccia grumi, se necessario, nel caso il composto dovesse addensarsi troppo, man mano che cuoce potete aggiungere un po’ d’acqua calda. Quando la polenta sarà cotta, colatela in una teglia di alluminio o in una terrina bassa e larga, formando uno spessore di circa 1,5 cm. Fatela raffreddare, quando sarà fredda e rassodata tagliate con dei copapasta dei dischi di circa 7-8 cm di diametro, passateli dentro la farina di mais e fateli tostare sulla piastra o in forno con il grill.

Se volete realizzare una presentazione un po’ chic, potete mettere al centro del piatto il medaglione di polenta e porvi sopra un polipetto nappato della salsa di cottura, decorando con un po’ di fagioli magari tra quelli lessati tenuti da parte. In alternativa, potete servire i polipetti in maniera più classica versando la giusta porzione in coccetti di terracotta ed aggiungendo da un lato il medaglione di polenta.


I tell you this recipe

I polipetti in umido sono un piatto di pesce molto gustoso, tipico delle zone marine, in particolare è molto diffuso nella cucina Campana. Sono infatti molto conosciuti i cosiddetti “purpitielli affugati”. In questa versione tiraccontounaricetta.it li ha preparati con i fagioli neri accompagnadoli con medaglioni di polenta. Occorre ricordare che i polipetti sono diversi dai moscardini, questi ultimi infatti possiedono una sola fila di ventose lungo i tentacoli, mentre i polipetti ne possiedono due. L’accostamento dei fagioli neri di origine messicana conferisce a questo piatto tradizionale una nota internazionale pur conservando la tipicità e il metodo di cotura tradizionale. In Campania si dice che i polipetti debbano cuocere nella loro acqua, ovvero nei liquidi che essi stessi rilasciano nella cottura.

Medaglioni di polenta con polipetti in umido e fagioli neri

the nutritional

Per ogni porzione:
Energia: 291,57 Kcal
Fibra alimentare totale: 6,37 g
Alcol: 0,00 g
Acqua: 422,98 g
Proteine totali: 26,88 g
Proteine animali: 21,20 g
Proteine vegetali: 5,68 g
Lipidi totali: 6,14 g
Lipidi animali: 2,00 g
Lipidi vegetali: 4,14 g
Colesterolo: 144,00 mg
Carboidrati disponibili: 30,66 g
Amido: 25,05 g
Zuccheri solubili: 5,61 g


 

words to remember

Polipetti, polipetti in umido, polenta, medaglioni di polenta, fagioli neri

eBook Free - ti racconto una ricetta di Sezze

Download Gratis

Tell a recipe to your friends

Facebook

Pinterest

+Google

find us on Google+

Twitter: tweet this recipe

 

Insert a comment

Name*: !** eMail*: !!**Not valid format

Control Code: 725  

Type the control code:
Comment:

Printing version of this recipe