NewsLetter:


*!*

Login:

 Login (eMail):
Password:

Join I tell you an Italian recipe:


Not yet one of us?
ops, I forgot my password!

Ingredients

400 g di paccheri napoletani
3 melanzane tonde di medie dimensioni
1 barattolo di passata di pomodoro
15-20 pomodorini ciliegini freschi maturi
Ricotta salata quanto basta
Basilico fresco (una decina di foglie)
2 spicchi di aglio
Zucchero
Sale
Olio extravergine di oliva



Paccheri alla Norma


I paccheri alla Norma sono il matrimonio tra due culture gastronomiche italiane d’eccellenza...i paccheri napoletani e l’armonioso, sublime sugo di melanzane catanese!


recipe given by our chef at .


ricetta immagine
These ingredients are able to feed: 4persons Paccheri alla Norma

Procedure

Se si desidera preparare i paccheri alla Norma per prima cosa si devono lavare le melanzane e sbucciarle a strisce alternate. Se si vuole si può togliere l’eventuale amarezza delle melanzane tagliandole in verticale con uno spessore di circa mezzo centimetro, disporle a strati con del sale grosso e schiacciarle con un peso per farle spurgare per circa due ore (un tempo questo passaggio era necessario ma oggi con le nuove cultivar, che non hanno più questo sapore amaro, si può evitare). Dopodiché vanno ben sciacquate, asciugate e tagliate a dadini. In una padella larga mettere abbondante olio di oliva extravergine (o di arachidi se si preferisce per la frittura) e quando sarà ben caldo friggere le melanzane finché saranno dorate. Con una schiumarola toglierle dalla frittura, fare assorbire l’olio in eccesso con della carta assorbente da cucina e lasciarle da parte. Nel frattempo sbollentare in acqua bollente i pomodorini, sbucciarli e privarli dei semi. In una padella (si può utilizzare la stessa in cui si sono fritte le melanzane) mettere dell’olio di oliva, l’aglio privato della camicia, la passata di pomodoro e i pomodorini sbucciati, ripuliti dai semi e tagliati a pezzi. Cuocere la salsa fino a che i pomodori non risulteranno morbidi, quindi aggiungere mezzo cucchiaio raso di zucchero, il basilico e aggiustare di sale (non metterne troppo perché il formaggio che si aggiungerà sopra è molto sapido). Fare restringere la salsa e incorporarvi le melanzane fritte amalgamando bene il tutto.
Cuocere in abbondante acqua salata i paccheri, scolarli quando saranno al dente e mantecarli nella pentola con il sugo. Servire i paccheri alla Norma con una generosa grattata di ricotta salata.


I tell you this recipe

Il condimento alla Norma, ossia pomodoro con l’aggiunta di melanzane fritte, ricotta salata e basilico è tipico della città di Catania. La storia vuole che il nome “alla Norma” sia da attribuire al commediografo catanese Nino Martoglio. Un giorno venendogli servito un piatto di pasta così condito esclamò “...è una Norma!!!”, paragonandola alla celebre opera del Bellini ne indicò difatti la bontà e la magnificenza.

Paccheri alla Norma

the nutritional

Ogni porzione di paccheri alla Norma apporta circa 540 Kcal. L’energia è così ripartita 10% dalle proteine, 25% dai grassi e 65% dai carboidrati.
Fibra alimentare totale:    5,25 g
Alcol:    0,00 g
Proteine totali:    14,24 g
Proteine animali:    1,19 g
Proteine vegetali:    13,05 g
Lipidi totali:    14,88 g
Lipidi animali:    1,44 g
Lipidi vegetali:    13,44 g
Colesterolo:    7,00 mg
Carboidrati disponibili:    94,60 g
Amido:    80,10 g
Zuccheri solubili:    14,50 g


 

words to remember

Paccheri, melanzane, napoletani, catanese, melanzane, ricotta salata, basilico, Norma

eBook Free - ti racconto una ricetta di Sezze

Download Gratis

Tell a recipe to your friends

Facebook

Pinterest

+Google

find us on Google+

Twitter: tweet this recipe

 

Insert a comment

Name*: !** eMail*: !!**Not valid format

Control Code: 730  

Type the control code:
Comment:

Printing version of this recipe