Pasta e patate al profumo di porcini


Una minestra semplice, povera ma ricchissima di sapore e qualità nutrizionali. La pasta e patate è una minestra tipica di molte regioni italiane, qui presentiamo la versione tipica del Lazio ma arricchita del profumo dei funghi porcini.


recipe given by our chef at .

ricetta immagine

Ingredients

4-5 patate di medie dimensioni
200 g di pasta formato ditalini
1 carota
1 di cipolla
1/2 costa di sedano
50 g di guanciale
10 g di funghi porcini secchi
Olio extravergine di oliva (5 cucchiai)
Pecorino grattugiato
Sale
Pepe
Acqua



These ingredients are able to feed:  4persons

Procedure

Ti racconto una ricetta vi propone questa tipica minestra, la pasta e patate, ma arricchita del profumo e l’aroma dei funghi porcini. Per preparare la pasta e patate si deve iniziare facendo un tipico soffritto con l’olio, la cipolla, la carota ed il sedano tritati tutti finemente. Al soffritto aggiungere anche il guanciale tagliato a pezzettini più o meno grandi (assecondate il vostro gusto…se vi piace incontrare nella degustazione della minestra pezzi più corposi fatene pezzettoni!). Quando il soffritto con il guanciale, preparato a fiamma bassa, sarà pronto (la cipolla ed il grasso del guanciale saranno diventati trasparenti) aggiungere le patate pelate e tagliate a dadini uniformi. Mescolare per rendere omogeneo il composto e coprire tutto con acqua, fare cuocere lentamente aggiungendo se necessario qualche mestolo di acqua calda. A metà cottura delle patate aggiungere i funghi porcini fatti rinvenire precedentemente in acqua tiepida e tagliati a pezzettini. Quando le patate saranno quasi cotte, salare e mettere la pasta facendo attenzione che il liquido sia sufficiente per la sua cottura, nel caso aggiungere un po’ di acqua calda. Portare a cottura arrivando alla densità che più piace. Servire con un po’ di pepe macinato fresco e una manciata di pecorino grattugiato.



Back to the original version