NewsLetter:


*!*

Login:

 Login (eMail):
Password:

Join I tell you an Italian recipe:


Not yet one of us?
ops, I forgot my password!

Ingredients

500 g tagliolini alla liquirizia
30 g bottarga
buccia di 4 limoni
100 ml olio di oliva



Tagliolini alla liquirizia con bottarga di muggine e limone


Primo piatto realizzato con ingredienti sopraffini: liquirizia, bottarga di muggine e limone. Sofisticato ma molto semplice


recipe given by our chef at .


ricetta immagine
These ingredients are able to feed: 5persons Tagliolini alla liquirizia con bottarga di muggine e limone

Procedure

Se partite da pasta già preparata, la ricetta dei tagliolini alla liquirizia è veramente molto semplice. Fate cuocere i tagliolini in abbondante acqua salata, fate attenzione perché è un tipo di pasta che potrebbe scuocere molto facilmente. Quando è al dente scolatela e conditela con olio di oliva, bottarga e buccia di limone. È un piatto delicato, se volete sentire in maniera più decisa il sapore della liquirizia potete aggiungerne un po’ in polvere. Servite con ulteriore spolverata di bottarga e buccia di limone grattugiata.


I tell you this recipe

I tagliolini alla liquirizia si comprano già fatti, ma ho già in mente di provare a farli io personalmente.. farò diversi tentativi a partire da liquirizia in polvere… appena avrò la ricetta la pubblicherò e la condividerò con tutti voi.
Intanto vi racconto la storia che mi ha portato a preparare questi tagliolini alla liquirizia. La mia amica Elisa sa quanto mi piaccia sperimentare nella gastronomia e provare cose nuove e un po’ strane, quindi non ci ha pensato due volte quando li ha trovati in un negozio un po’ chic, li ha presi e me li ha regalati.
In questo caso ho tenuto a bada la mia fantasia ed ho seguito quasi alla lettera i consigli del produttore della pasta, cioè di condirla con bottarga e limone, io ho preferito usare solo la buccia, era consigliato anche il succo, ma l’idea di mangiare pasta dal sapore aspro non mi aveva convinto.
Ma la prossima volta che la farò ci abbinerò un condimento tutto mio!

Tagliolini alla liquirizia con bottarga di muggine e limone

the nutritional

La pasta alla liquirizia non è presente nel database delle tabelle di composizione degli alimenti a cui ci riferiamo, ma essendo stata realizzata con farina di semola e liquirizia in polvere possiamo assumere che le caratteristiche nutrizionali siano come quelle della comune pasta di semola a cui aggiungiamo le proprietà della liquirizia.

Per ogni porzione:

Energia: 572,79 KCal
Fibra alimentare totale: 2,94 g
Alcol: 0,00 g
Acqua: 19,38 g
Proteine totali: 13,13 g
Proteine animali: 2,13 g
Proteine vegetali: 11,00 g
Lipidi totali: 22,00 g
Lipidi animali: 1,54 g
Lipidi vegetali: 20,45 g
Colesterolo: 26,40 mg
Carboidrati disponibili: 86,06 g
Amido: 80,38 g
Zuccheri solubili: 5,53 g

La liquirizia
La liquirizia (Glycyrrhiza glabra, L.) è un alimento controverso e molto dibattuto. Al pari del caffè, del cioccolato, del the, la liquirizia possiede molteplici proprietà curative (alcune basate su detti popolari, altre con vero fondamento scientifico), ma al contempo gli abusi o le assunzioni da parte di alcuni soggetti possono portare a dei disturbi.
Sono numerosi i principi attivi dell’estratto della liquirizia, ma il principale è la glicirrizina, un glucoside saponinico triterpenoide con un forte potere dolcificante, circa 50 volte superiore al saccarosio che mostra diverse proprietà curative.
La liquirizia è attualmente impiegata per le sue proprietà digestive, antinfiammatorie, dissetanti, emollienti, espettoranti e sedative della tosse; inoltre, le più recenti ricerche hanno mostrato che alcuni componenti presenti negli estratti di liquirizia hanno un’azione antitumorale.
Ma la liquirizia, a causa degli effetti collaterali della glicirrizina, se consumata in eccesso può dar luogo a :
- ipopotassiemia (carenza di potassio nel sangue) che porta anche ad affaticamento muscolare,
- ipertensione (a causa di ritenzione idrica),
- edema (provocato da accumulo di ioni sodio e acqua).
Quindi è sconsigliato un uso eccessivo da parte di chi soffre di ipertensione.
Inoltre, uno studio scientifico pubblicato sulla rivista American Journal of Epidemiology nel 2009 ha mostrato evidenze che un largo consumo di liquirizia, che comporta un eccesso di glicirrizina, in gravidanza può aumentare la probabilità di insorgenza di disordini cognitivi e di comportamento nei bambini.


 

words to remember

Pasta, tagliolini, liquirizia, bottarga di muggine, limone, buccia di limone, liquirizia in polvere, Glycyrrhiza glabra, glicirrizina

eBook Free - ti racconto una ricetta di Sezze

Download Gratis

Tell a recipe to your friends

Facebook

Pinterest

+Google

find us on Google+

Twitter: tweet this recipe

 

Insert a comment

Name*: !** eMail*: !!**Not valid format

Control Code: 727  

Type the control code:
Comment:

Printing version of this recipe