Torta panna cotta con ciliegie e streusel di mandorle


Una panna cotta in formato torta, con una base di streusel alle mandorle e copertura di ciliegie


recipe given by our chef at .

ricetta immagine

Ingredients

Per la panna cotta
800 ml panna fresca
150 ml latte intero
12 g colla di pesce (6 fogli)
150 g zucchero
Vanillina o vaniglia

Per la copertura e guarnizione
750 g ciliegie
50 g zucchero
colla di pesce

Per gli streusel
75 g farina di riso
75 g farina di mandorle
75 g zucchero a velo (o in alternativa zucchero semolato)
75 g burro



These ingredients are able to feed:  16persons

Procedure

Prendete le ciliegie e lavatele, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo, mettete le ciliegie tagliate in un’insalatiera con dello zucchero e lasciatele macerare per tutta la notte. Il mattino seguente raccogliete lo sciroppo che si è formato, fatelo scaldare e scioglietevi la colla di pesce (per la quantità regolatevi in base al volume di sciroppo ottenuto, 1 foglio di colla di pesce ogni 100 ml di sciroppo), se lo desiderate potete anche aggiungere un liquore come il maraschino o lo sherry.
 
Preparate la panna cotta come descritto nella nostra ricetta. Brevemente: fate scaldare un bicchiere di panna, aggiungete la vanillina o la polpa di vaniglia e lo zucchero e scioglietevi la colla di pesce ammordibita, quando sarà perfettamente sciolta aggiungete la restante panna e il latte. Quindi versate il tutto nello stampo, noi abbiamo utilizzato quello che si impiega per le crostate (anche usato per la torta lindt), tenete il tutto in frigo per almeno due ore.
Una volta che la panna cotta sarà solidificata, aggiungete gli streusel (vedi qui i dettali per la ricetta) formando uno strato di circa mezzo cm. Immergete lo stampo in acqua bollente per qualche secondo e sformate sul vassoio di servizio.
Disponete sulla torta, nella parte interna al bordo, le emisfere di ciliegie con la parte tagliata rivolta verso il basso, una volta completata la disposizione versate sopra lo sciroppo e rimettete il tutto in frigo per circa un’ora.



Back to the original version