Torta primavera (torta con crema diplomatica ai fiori d arancio con glassa lucida al cioccolato bianco)


Una torta che sa di primavera, un multistrato di soffice Pan di Spagna con bagna canarino, farcito con deliziosa crema diplomatica ai fiori d’arancio e coperto con una lucente glassa al cioccolato bianco.


recipe given by our chef at .

ricetta immagine

Ingredients

crema pasticcera (fatta con 750 ml di latte) ai fiori d’arancio
350 ml panna montata
1 pan di spagna da 7 uova
1 pan di spagna da 4 uova
1 pan di spagna da 1 uovo

2 l bagna canarino

per la glassa lucida al cioccolato bianco:
150 g cioccolato bianco
100 ml panna liquida
2 fogli di colla di pesce
25 g glucosio

per la finitura:
250 g pavesini



These ingredients are able to feed:  25persons

Procedure

Preparate la crema pasticcera seguendo le istruzioni riportate nella nostra ricetta. Al termine della preparazione quando la crema si sarà raffreddata aggiungere l’aroma dei fiori d’arancio ed incorporare delicatamente la panna montata per ottenere una crema diplomatica profumata ai fiori d’arancio.
Preparate quindi i Pan di Spagna di diversa dimensione e la bagna canarino realizzata facendo bollire per 15-20 minuti dell’acqua zuccherata con bucce di limone ed arance (proporzioni: per ogni litro di acqua 300-400 g di zucchero), quando sarà fredda si potrà aromatizzare a proprio piacimento, in questa ricetta la bagna è stata profumata con l’aroma dei fiori d’arancio ma si poteva aggiungere anche del liquore limoncello od altri liquori dal gusto fruttato.
Preparate inoltre la glassa bianca, scaldate la panna liquida e fatevi sciogliere il glucosio, quando il composto sarà bollente versate il cioccolato bianco e la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua.
Tagliate a metà i Pan di Spagna (per agevolarvi il lavoro potete metterli per un paio d’ore in freezer per far in modo che si induriscano facilitando quindi il taglio), disponete uno dei due dischi del diametro maggiore sul vassoio, bagnare uniformemente con la bagna, stendete uno strato spesso di crema diplomatica ed adagiate il secondo disco di Pan di Spagna dello stesso diametro, bagnare uniformemente. Spalmare un leggero strato di crema diplomatica sulla superficie e con l’aiuto di una spatola “stuccare” i lati.
Disporre sopra questa torta altre due piccole torte realizzate con lo stesso procedimento ed utilizzando i dischi di Pan di Spagna a diametro minore, realizzando così una struttura a castello.
Disporre lungo i lati di ogni piano del “castello” dei biscotti tipo pavesino messi in verticale facendoli aderire al leggero strato di crema diplomatica.
Versare sulla superficie di ogni piano della glassa al cioccolato bianco ormai addensata facendo in modo da coprire tutta la superficie e di non lasciare alcuno spazio vuoto, fate attenzione a non versarne troppa altrimenti potrebbe traboccare e colare sui pavesini.

Infine decorare con mandarinetti giapponesi e fiori di primule.



Back to the original version