NewsLetter:


*!*

Login:

 Login (eMail):
Password:

Join I tell you an Italian recipe:


Not yet one of us?
ops, I forgot my password!

Ingredients

50 vol-au-vent (500 g pasta sfoglia)
500 ml latte
100 g buro
50 farina
150 g formaggio fontina (DOP della Val d’Aosta)
2 tuorli
80 g parmigiano
sale
pepe
noce moscata



Vol au vent alla valdostana


Piccoli vol-au-vent di pasta sfoglia farciti con una salsa alla fontina, il più rinomato formaggio della Val d’Aosta


recipe given by our chef at .


ricetta immagine
These ingredients are able to feed: 16persons Vol au vent alla valdostana

Procedure

Per i vol-au-vent
Prima di tutto bisogna preparare i vol-au-vent. Stendere la pasta sfoglia ad uno spessore di circa 0,5 cm, se utilizzate quella comprata non bisogna stenderla ulteriormente. I vol-au-vent sono facili da realizzare, basta tagliare con i copapasta dei dischi di pasta sfoglia a cui andrete a sovrapporre uno o due anelli di pasta sfoglia (in base a quanto alti vorrete i vostri vol-au-vent), gli anelli saranno realizzati a partire da dischi di pasta sfoglia della stessa dimensione di quelli usati come base, ma al centro sarà tagliato un piccolo dischetto di pasta. Una volta ottenuti i vol-au-vent spennellarli di rosso d’uovo e cuocerli in forno a 180-200°C per circa 10-15 minuti.

Per il ripieno
In una casseruola fate sciogliere il burro a fuoco molto dolce, aggiungete la farina e mescolate bene. Aggiungete il latte bollente, salate, pepate e dosate in base al vostro gusto la noce moscata. Aggiungete la fontina grattugiata a scaglie e portate il tutto a bollore, si otterrà così una crema densa. Alla fine aggiungere i tuorli d’uovo e il parmigiano e mescolare bene.
La salsa è così pronta per essere versata all’interno dei vol-au-vent che avrete leggermente scaldato in forno.


Il numero di vol-au-vent dipende dalla loro dimensione, noi in questo caso li abbiamo realizzati piccolini con un diametro di 4 cm e ne sono venuti circa 50


I tell you this recipe

La fontina è il formaggio DOP più diffuso e conosciuto della Valle d’Aosta, il suo nome deriva da Font, un alpeggio vicino a Quart (in periferia di Aosta), ed è divenuto famoso e apprezzato in Italia e nel mondo grazie ai metodi di preparazione e stagionatura che hanno in Val d’Aosta una tradizione secolare.
La fontina, buono come formaggio da tavola, è anche un eccellente ingrediente per moltissime preparazioni gastronomiche tipiche della Val d’Aosta come crostoni, zuppe, salsa fonduta, polenta etc..
Tiraccontounaricetta.it ha voluto utilizzare la fontina per creare una salsina velluatata e deliziosa da usare come farcia per dei vol-au-vent di pasta sfoglia.

 

Vol au vent alla valdostana

the nutritional

Ogni vol-au-vent:


Energia: 88,34 Kcal
Fibra alimentare totale: 0,17 g
Alcol: 0,00 g
Acqua: 14,37 g
Proteine totali: 2,33 g
Proteine animali: 1,76 g
Proteine vegetali: 0,57 g
Lipidi totali: 6,89 g
Lipidi animali: 6,83 g
Lipidi vegetali: 0,06 g
Colesterolo: 29,64 mg
Carboidrati disponibili: 4,53 g
Amido: 3,82 g
Zuccheri solubili: 0,72 g


 

words to remember

Vol-au-vent, pasta sfoglia, fontina, formaggio DOP, fonduta, salsa vellutata alla fontina, Val d’Aosta, vol-au-vent alla valdostana

eBook Free - ti racconto una ricetta di Sezze

Download Gratis

Tell a recipe to your friends

Facebook

Pinterest

+Google

find us on Google+

Twitter: tweet this recipe

 

Insert a comment

Name*: !** eMail*: !!**Not valid format

Control Code: 726  

Type the control code:
Comment:

Printing version of this recipe